08
Giu
10

21 giugno – THE END, NON E’ UN TEATRO PER VECCHI

Si conclude con un evento finale che coinvolgerà decine di performer il percorso di Teatrofuturo, iniziativa promossa dal Comune di Vicenza e dedicata alle forme più sperimentali e innovative del teatro contemporaneo. Dopo aver ospitato in città spettacoli di nomi di primo piano della ricerca teatrale italiana, come i Motus, Antonio Rezza, il Teatro del Lemming, il progetto organizzato da Theama Teatro e dall’associazione Teatrofuturo, con la direzione artistica di Livio Pacella, porta in piazza dei Signori il frutto del laboratorio – cantiere performativo svolto nei mesi scorsi tra teatro Bixio e gli spazi dell’Informagiovani, e che ha visto impegnati come docenti i principali nomi della ricerca teatrale vicentina.

Mercoledì 21 giugno, giornata europea della musica, piazza dei Signori si animerà per alcune ore (dalle 19 alle 23) con un happening multidisciplinare, ricco di performance molto diverse, dal titolo “Non è un teatro per vecchi”. All’ombra di una statua realizzata dai Mutoid Waste Company, si alterneranno frammenti performativi musicali, lirici, recitativi, teatrali, fino alla “sublime finzione” del wrestling, in una grande festa delle arti e della creatività giovanile dal carattere “aperto”, come una grande jam session.

L’ingresso è libero.

Annunci

0 Responses to “21 giugno – THE END, NON E’ UN TEATRO PER VECCHI”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: